5 Risorse SEO/SEM per migliorare il posizionamento del tuo sito web

Home » 5 Risorse SEO/SEM per migliorare il posizionamento del tuo sito web

5 Risorse SEO/SEM per migliorare il posizionamento del tuo sito web

Negli scorsi articoli abbiamo parlato dell’importanza del Search Engine Marketing (SEM) e della Search Engine Optimization (SEO) per la definizione e l’implementazione di un’efficace strategia di Digital Marketing. In questo articolo, vorrei condividere con te alcune risorse e strumenti che personalmente trovo molto utili sia per l’ottimizzazione dei contenuti per i motori di ricerca che per l’impostazione di campagne AdWords che generino un ritorno positivo sull’investimento pubblicitario.

Risorsa #1: Strumento per le parole chiave AdWords

Lo strumento di pianificazione delle parole chiave o keyword planner è un’utilissima risorsa che si trova direttamente dentro l’account di Google AdWords.

Cliccando su “Strumenti”, ultima voce del menu superiore di Google AdWords, e poi su “Strumento di pianificazione delle parole chiave” è possibile accedere a questa utilissima risorsa che ci permette, tra le altre cose, di stimare i volumi di ricerca delle query di nostro interesse.

Ad esempio, supponiamo che stia lavorando ad un e-commerce che vende abbigliamento sportivo ed il mio obiettivo sia quello di aumentare il traffico organico che atterra nella sezione dedicata alle magliette delle squadre di calcio. La prima cosa che farò è verificare come gli utenti ricercano questo tipo di prodotto. Lo strumento di pianificazione della parole chiave, dunque, mi torna molto utile per capire che tipo di ricerche effettuano gli utenti. Cercano “maglia calcio” oppure “divisa calcio” oppure “completino calcio”, etc.

google trends

Da una primissima analisi, ad esempio, è possibile subito constatare che le parole generiche “maglie” o “maglietta” vengono ricercate più frequentemente rispetto alle parole più specifiche come divisa o completino. Nel caso in cui il nostro e-commerce venda soltanto divise ufficiali, alcune delle ricerche contenenti maglie o magliette potrebbero non essere pertinenti con il prodotto offerto. Ci troviamo di fronte ad un dilemma: è meglio ottimizzare per parole specifiche, maggiormente in target, ma con bassi volumi di ricerca, o per parole chiave più generiche con volumi di ricerca più significativi? Ovviamente non esiste una risposta univoca a questa domanda e discutere quando conviene ottimizzare parole chiave generiche e quando quelle specifiche va al di fuori dello scopo di quest’articolo. Nondimeno, lo strumento di pianificazione delle parole chiave di AdWords ci aiuta ad analizzare questioni di questo genere e a sviluppare tattiche utili per migliorare i propri risultati sia in campo SEO che in campo SEM.

By | 2017-07-07T13:06:35+00:00 luglio 5th, 2017|Digital Marketing, SEM, SEO|0 Commenti

About the Author:

Laureato in Economia e appassionato di Comunicazione, Web e Imprenditoria. Leggi la bio completa.

Scrivi un commento